Pubblicati da giovanni

Lettera pastorale 37.

Di alto e attualissimo significato è la scelta del Papa di indire per il 2018 un Sinodo su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”. Mons. Vescovo fa suo il desiderio di Papa Francesco che vi possa essere “una partecipazione diffusa dei giovani, anche non praticanti o non credenti, ai lavori sinodali”. Aggiunge: “I […]

Lettera pastorale 36.

Un ambito specifico nel quale urge l’impegno della pastorale diocesana per una attualizzazione dell’esperienza di fede, viene individuato da Mons. Vescovo nel mondo giovanile. Egli attribuisce ai giovani la qualifica di “cercatori di Dio” e, a sostegno di ciò, propone una breve analisi sociologica del mondo giovanile. “La ricerca sociologica più avvertita indica una forbice […]

Lettera pastorale 35.

Scrive Mons. Vescovo: “L’atto della fede esprime e alimenta (tipicamente nell’esperienza liturgica) la fede in atto, e manifesta la sua perenne attualità. Non si tratta d’inventare una fede alla moda o “al passo coi tempi”. Anzi, rispetto alle logiche mondane esiste una inattualità della fede alla quale non possiamo proprio rinunciare!” L’attualità dell’esperienza di fede […]

Lettera pastorale 34.

“L’uomo si abbandona tutto a Dio liberamente, prestando il pieno ossequio dell’intelletto e della volontà a Dio che rivela e assentendo volontariamente alla rivelazione data da lui»” (DV 5). L’esperienza di fede è abbandono totale dell’uomo a Dio. Un abbandono che coinvolge le massime forze (“potenze”, come direbbe S. Teresa d’Avila) della natura umana: l’intelletto […]

Lettera pastorale 33.

“L’attualità della fede” è il titolo del secondo paragrafo del terzo capitolo della lettera pastorale. Un’altra caratteristica, un’altra dimensione dell’esperienza di fede. Per descrivere questa dimensione della fede, Mons. Vescovo cita alcuni passaggi della Costituzione dogmatica “Dei Verbum” (documento del Concilio Ecumenico Vaticano II, dedicato al tema della divina Rivelazione). Nel dare una definizione dell’esperienza […]

Lettera pastorale 32.

Quale sarà l’impegno concreto della Diocesi nel “cantiere famiglia”, in linea con la dimensione umana e umanizzante della fede? In chiusura di questo capitolo della sua lettera pastorale, Mons. Vescovo elenca una serie di priorità alle quali dare pronta e concreta attenzione. “Qui elenco soltanto alcuni lavori da portare avanti, nei prossimi anni, nel cantiere-famiglia: […]

Lettera pastorale 31.

In chiusura del paragrafo che presenta la dimensione della “Umanità della fede”, il Vescovo indica la famiglia come cantiere nel quale si costruisce e si esprime, in modo privilegiato, la dimensione umana e umanizzante della fede. Così scrive Mons. Vescovo: “Riaperto con forza da Papa Francesco con i due Sinodi del 2014 e del 2015 […]

Lettera pastorale 30.

A fronte di questa necessità fondamentale di incontro e dialogo con la realtà e le persone del nostro tempo, sta una considerazione non certo lusinghiera sullo stato della situazione: considerazione che Mons. Vescovo coglie da una espressione di Giuliano Zanchi (“L’arte di accendere la luce”, Vita e Pensiero, p. 114): “La qualità culturale che si […]

Lettera pastorale 29.

“Una fede così ci chiederà di imparare a dialogare con le donne e gli uomini di oggi e con i loro linguaggi”. Ecco un aspetto fondamentale e sempre attuale della missione della Chiesa: saper dialogare con le persone, imparando a comprendere e usare i linguaggi del momento. E’ l’esigenza primaria con la quale il Santo […]

Presepio multietnico 2017

Venerdì 22 dicembre alle ore 10 è stato inaugurato in Cattedrale il presepe multietnico: iniziativa promossa dalla scuola primaria “Colombo” in collaborazione con altri plessi scolastici, con la Diocesi di Savona-Noli e la Cattedrale di N.S. Assunta. Sono circa 400 i bambini e i ragazzi delle scuole di Savona e provincia che hanno aderito al […]