Pubblicati da giovanni

Beato Ottaviano 10.

La stima che il giovane monaco Ottaviano sa conquistarsi da parte del proprio vescovo, gli viene confermata qualche tempo dopo dal di lui successore, Guido III Pipario, il quale lo invia come proprio rappresentante al Concilio di Guastalla (Guastalla, località dell’attuale provincia di Reggio Emilia). Il Concilio di Guastalla fu un sinodo locale indetto e […]

Beato Ottaviano 9.

Il monastero di San Pietro in Ciel d’oro fu fondato nell’ VIII secolo dal re longobardo Liutprando e pare che nel X secolo fosse passato in proprietà alla Congregazione dei Benedettini di Cluny. Nella vita di San Majolo (Valensole 910 c.ca – Souvigny, 994), quarto abate di Cluny, riconosciuto santo subito dopo la sua morte, […]

Beato Ottaviano 8.

Ottaviano, dunque, conosce l’ambiente universitario di Bologna; si distingue come studente al punto da diventare a sua volta insegnante. Per due anni, infatti, esercita la professione di docente per quei giovani ecclesiastici che vengono affidati alle sue cure. Certamente è lecito ritenere che lo studio del diritto, civile e canonico, poté tornare utile a Ottaviano […]

Beato Ottaviano 7.

Raggiunta l’età degli studi universitari, Ottaviano viene mandato da suo padre a studiare in Italia, a Bologna per dedicarsi allo studio della teologia; così almeno dice la cronaca di si è già fatto cenno. Probabilmente Ottaviano si è recato a Bologna non tanto o comunque non soltanto per studiare la teologia, bensì principalmente per lo […]

Beato Ottaviano 6.

Ottaviano nasce in un castello della Borgogna, forse a Quingey, intorno al 1060. Suo padre, Guglielmo, appartiene alla nobiltà locale. Una cronaca del monastero di San Pietro in Ciel d’Oro di Pavia, risalente al XIII secolo, si spinge a definirlo parente del futuro papa Callisto II, ma non esiste alcun riscontro storico sulla veridicità di […]

Beato Ottaviano 5.

Prima di entrare nella vicenda personale di Ottaviano, è bene soffermarci ancora brevemente sulla condizione della Chiesa in Italia all’epoca che ci interessa. Per quanto riguarda la condotta del clero in particolare, nell’Italia e nella Francia del 10° secolo si assiste ad una deprecabile decadenza. In Italia, all’inizio dell’XI secolo, i preti secolari erano generalmente […]

Beato Ottaviano 4.

Diamo ora uno sguardo alla città di Savona nella parte arroccata sul Priamar e proviamo a raffigurarci come era la Cattedrale al momento in cui Ottaviano divenne vescovo di Savona. In realtà non abbiamo il conforto di documenti dell’epoca: dobbiamo fare alcune deduzioni da documenti tardivi, cioè del XV e XVI secolo. La chiesa sorgeva […]

Beato Ottaviano 3.

Fra le glorie di cui meritatamente si adorna la città di Savona, c’è quella di un’antica ed illustre sede vescovile. Essa presenta una serie preziosissima di Pastori che, nel corso dei secoli, provvidero alle necessità morali e civili della città. Citiamo i vescovi Amico, Giordano Adolo, i Della Rovere, gli Spinola, i De Mari. Ma […]

Beato Ottaviano 2.

Incontriamo dunque, come annunciato, il beato Ottaviano. In estrema sintesi possiamo introdurre questo incontro ricordando che Ottaviano fu eletto vescovo di Savona nel 1123 e iniziò il suo ministero pastorale nel 1124. Seppe conquistare il cuore dei Savonesi stando loro molto vicino; soprattutto facendosi attento e partecipe delle necessità dei più poveri. Il legame spirituale e, potremmo […]

Beato Ottaviano 1.

Sul monumentale altare della cappella della Misericordia, ai lati della statua della Madonna di Misericordia, è possibile vedere due bassorilievi in marmo raffiguranti due figure particolarmente importanti per la storia della Chiesa savonese. Si tratta di Papa Pio VII (alla destra di chi osserva) e del Beato Ottaviano, vescovo di Savona (a sinistra). Due persone […]