Concerto della Misericordia

Domenica 19 Marzo, alle ore 21, la Cattedrale ospita un concerto che ha per protagonisti l’Orchestra fiati Antonio Forzano, diretta dal Maestro Igor Barra e, al pianoforte Bechstein (1898), il Maestro Paolo Venturino (maestro di Cappella della Cattedrale di Savona).
Il titolo del concerto è estremamente esplicito e significativo: “Concerto della Misericordia”.
Si propone come momento di riflessione e contemplazione del mistero della Misericordia di Dio nel giorno immediatamente successivo alla celebrazione della grande festa diocesana che ricorda l’apparizione di Maria, Madre di Misericordia, avvenuta nel 1536 a pochi chilometri da Savona.
Come ogni manifestazione musicale che si tiene in Cattedrale, quella di domenica non è una esibizione di talenti ma un’esperienza di spiritualità che, tra le mura della Cattedrale, viene aiutata, sostenuta, confortata da musicisti di prestigio.
L’Orchestra fiati Antonio Forzano è una realtà musicale cittadina ed il suo connubio, per l’occasione, con il direttore della cappella Musicale Bartolomeo Della Rovere (il maestro Venturino) dice il desiderio di un legame e di una sintonia collaborativa tra la Città e la Chiesa savonese.

Al concerto, che prevede in programma musiche di Mozart, Barber e Grieg, si è voluto dare una finalità benefica, offrendo al pubblico la possibilità di elargire un’offerta a favore del Centro Aiuto alla Vita di Savona che sta portando a compimento la realizzazione della sua nuova sede (in via S.M.G. Rossello 3 in Savona) per poter continuare la sua preziosissima attività a favore della vita nascente e delle madri che si trovano in difficoltà ad accogliere i loro bimbi.

La Misericordia chiama tutti a gustare l’amore di Dio che ama, accoglie, perdona; nello stesso tempo chiama tutti ad aprire il cuore e le mani a chiunque abbia bisogno di sperimentare, in modo concreto, accoglienza, ascolto, comprensione, aiuto e rispetto.
E’ un appuntamento da non perdere.