Ottaviano-1

Il Beato Ottaviano: note storiche-biografiche.

Sul lato sinistro della cappella del SS. Sacramento, un urna protetta da una grata, accoglie le spoglie mortali del Beato Ottaviano, rivestite dei paramenti episcopali.
Ottaviano fu vescovo di Savona 1123 al 1133.
Egli era uno di quei “santi indigeni” che avevano preso le mosse dalla riforma gregoriana per realizzare con tutte le proprie energie l’ideale della “vita apostolica”.
In un periodo “in cui i vescovi nel loro insieme non godevano di molta stima”, egli apparve ai savonesi il precursore di un’epoca nuova.
Se la sua castità, la preoccupazione di un’autentica vita comunitaria ed il servizio liturgico avevano fondato la sua fama di santità, la sua sollecita e paterna carità ogni qualvolta epidemie e perturbazioni naturali colpivano la popolazione, lo avvicinarono talmente ai savonesi, da sentire la sua presenza come una garanzia per la loro sopravvivenza e quindi parte integrante della loro stessa storia.