Veglia-w

Veglia di preghiera

Sabato 7 Ottobre, alle ore 21, in Cattedrale, Mons. Vescovo presiede la veglia di preghiera che dà inizio al nuovo anno pastorale.
Ieri in vescovado si è tenuta una conferenza stampa per annunciare agli organi di informazione la lettera pastorale (la prima) con la quale il Vescovo indica alla Diocesi il suo incipiente cammino sinodale di rinnovamento; domani, nel clima della preghiera, il messaggio pastorale sarà ufficialmente annunciato alla comunità diocesana e la lettera pastorale sarà fisicamente consegnata ad alcune persone che la diffonderanno in tutta la Diocesi.

La veglia di preghiera di sabato è organizzata e curata dai giovani della Pastorale giovanile diocesana: segno di non poco conto, voluto dal Vescovo per indicare il suo particolare interessamento e la sua sollecitudine per il mondo giovanile e anche per segnalare implicitamente che la Chiesa deve camminare con la freschezza e la voglia di vivere che appartiene ai giovani.
Freschezza, vitalità e vivacità che non dipendono dall’età anagrafica ma dalla giovinezza dello spirito, generata e alimentata dalla Parola di Dio.

Il titolo della veglia di preghiera (“Cominciando da Gerusalemme”) che è il titolo della lettera pastorale, è un forte richiamo alla necessità di ripartire sempre dalle origini del messaggio evangelico per condurre quotidianamente il cammino di salvezza personale ed ecclesiale.